Tutti gli articoli scritti nel mese “giugno, 2014”

Mexico Olympic Soccer Celebration

Puto

redazione Lascia un commento

Lo scorso 18 Giugno, per la seconda gara del Gruppo A dei Mondiali di Brasile, i verdeoro hanno affrontato il Messico. Al termine del match la FIFA ha comunicato di voler sanzionare la Federcalcio messicana (Fmf) per il coro razzista e omofobo cantato dai sostenitori della “Tricolor”, il grido puto che viene utilizzato da anni dai tifosi nei confronti del portiere avversario, e che è diventato negli stadi centramericani una consuetudine al pari della ola.
Intorno alla violenza del linguaggio, agli ingiuri contro l’altro (ovvero l’avversario) nel contesto degli stadi e all’ipocrisia della FIFA ruota questa riflessione di Álvaro Enrigue, scrittore messicano, in un editoriale apparso su El Universal.

Leggi tutto…

Condividi

«L’Uruguaiano» di Copi / 1

redazione 1 Commento

«L’Uruguayen» (Christian Bourgois, Paris, 1972) è il primo romanzo pubblicato da Copi, nom de plume di Raúl Damonte Botana. Nato a Buenos Aires in una famiglia francofona, trascorse quasi tutta la sua infanzia a Montevideo e dopo essersi insediato a Parigi nel 1962 scrisse quasi tutte le sue opere in francese (salvo il romanzo «La vida es un tango» e l’opera teatrale «Cachafaz»).
Come dice lui stesso nell’incipit di un testo del 1984: «Me exprimo a veces en mi lingua materna, la argentina, y con frecuencia en mi lingua amante, la francesa».
Tenendo conto di questa particolarità linguistica, per la rubrica Testo a fronte pubblichiamo oggi una traduzione italiana condotta sulla traduzione spagnola (di Enrique Vila-Matas); prossimamente presenteremo anche una traduzione italiana condotta sul testo originale di Copi in francese.

Leggi tutto…

Condividi

Mario_Vargas_Llosa__Carmen_Balcells_Fernando_Vicente_La_buena_entra_a_Juan_Cruz_

I segreti della Mamá Grande

redazione Lascia un commento

Nelle ultime settimane si è parlato molto della fusione tra le agenzie di Carmen Balcells e Andrew Wylie, a creare quella che sarà probabilmente la più grande e prestigiosa agenzia letteraria internazionale. Ma chi era Carmen Balcells? Perché il suo ruolo fu così importante? Pubblichiamo oggi un articolo di Tereixa Constenla, uscito su El País nel 2011, alla scoperta degli archivi della superagente.

Leggi tutto…

Condividi