Grace Paley  

Volevo scrivere una poesia,invece ho fatto una torta


In offerta! BISSUR61_Paley_VolevoScrivereUnaPoesia_COVER
Traduzione di Isabella Zani
Prefazione di Paolo Cognetti
Data di uscita: gennaio 2022
Collana: BIGSUR #61
Libro
ISBN: 978-88-6998-286-6
Prezzo: 14.00 € 11.20 €
130 pagine
Ebook
ISBN: 978-88-6998-315-3
Prezzo: 9.99 €
Formato: E-PUB
Paese: Stati Uniti
Parole chiave:

Senza aver mai scritto un romanzo ma solo tre fondamentali raccolte di racconti, oltre a numerosi saggi e poesie, Grace Paley è considerata una delle maestre della letteratura americana del Novecento.

Questo libro presenta quarantuno poesie (finora quasi tutte inedite in Italia) che l’autrice scrisse nell’ultima parte della sua vita, trascorsa perlopiù nelle campagne del Vermont, fuori dalla brulicante, chiassosa New York in cui aveva ambientato la sua opera in prosa. Ma i temi e la sensibilità rimangono gli stessi: dialoghi domestici, bambini che diventano adulti, adulti che diventano anziani, la preoccupazione per la società, il femminismo, la famiglia, l’impegno politico e il pacifismo, a cui si aggiunge il rapporto con la natura, vibrante e appassionato come ogni relazione che l’autrice intesse con il mondo.

«Coraggiosa, combattiva, ironica, generosa, innamorata», così Paolo Cognetti nella sua prefazione definisce Grace Paley, una scrittrice dalla voce inconfondibile che unisce la profondità degli argomenti alla leggerezza nell’affrontarli e che, come succede con i veri classici, continua anche dopo la morte a sembrarci straordinariamente attuale.

Acquista
libro ebook Leggi estratto

“In Grace Paley la vita, la letteratura e la politica convergono in un ingegnoso ricamo fatto di radiosità e dubbio, testimonianza ed esempio, cura e protesta, humour sovversivo e stupefacente maestria.”The Nation