Juan Carlos Onetti  

Raccattacadaveri


SURns69_Onetti_RaccattacadaveriNE_COVER
Traduzione di Gina Maneri
Postfazione di Nicola Lagioia
Data di uscita: ottobre 2022
Libro
ISBN: 978-88-6998-329-0
Prezzo: 18.00 €
298 pagine
Paese: Uruguay
Parole chiave:

Raccattacadaveri è la storia del trionfo e della caduta di Larsen, di professione contabile, e ruffiano sentimentale nell’animo, che vediamo alle prese con l’assurda e rocambolesca impresa di metter su un bordello nella polverosa e corrotta cittadina di Santa María. La faccenda genera com’è ovvio lo scompiglio e la mobilitazione del prete, delle mogli e dei benpensanti locali, che si opporranno strenuamente, in una crociata comica quanto implacabile. Messaggi anonimi cominciano a diffondersi di casa in casa, denunciando ogni compaesano visto aggirarsi nei pressi della casetta sulla costa dove le tre donne coinvolte da Larsen hanno avviato l’attività. Così, dopo un brevissimo istante di gloria, il progetto è ovviamente destinato al fallimento, e costringerà Larsen all’esilio che precede il suo maestoso ritorno in un altro romanzo dell’autore: Il cantiere.

Intorno alla storia di Larsen si dipanano poi la quotidianità impetuosa di Marcos, sempre in cerca di attenzione e comprensione, il dramma del giovane Jorge Malabia, innamorato della cognata Julita, e la vita dell’eterno osservatore del mondo onettiano, il dottor Díaz Grey. Alternando voci e punti di vista, Onetti ci regala con questa storia un capolavoro di scrittura e struttura, fra i cui personaggi più memorabili c’è la stessa Santa María.

Nuova edizione in brossura.

Acquista
libro Leggi estratto

“Onetti è un genio, la sua opera resterà per sempre.”Antonio Muñoz Molina