Roberto Arlt  

Le belve


scatti1_arlt_lebelve_cover
Traduzione di Raul Schenardi
Data di uscita: 11 giugno 2020
Collana: #3
Ebook
ISBN: 978-88-6998-224-8
Prezzo: 1.99 €
Formato: E-PUB
Paese: Argentina
Parole chiave:

«Non ti dirò mai come sono sprofondato, poco a poco, giorno dopo giorno, fra uomini dannati, ladri e assassini, fra donne che hanno la pelle del viso più ruvida della calce screpolata». Così ha inizio «Le belve», il più celebre racconto dell’autore argentino Roberto Arlt.

Da sempre cantore dei bassifondi, di quell’umanità arruffata e spesso ai limiti della legalità, oltre che della letteratura, Arlt tocca in queste pagine le vette più alte della sua visionaria capacità di rappresentazione. Da dietro la vetrina di un bar, in quella «città abissale» che è la Buenos Aires degli anni Trenta, vediamo scorrere le vite di belve e di uomini onesti, in un racconto che è insieme la confessione di un uomo sull’orlo del baratro e una lettera disperata per un amore perduto.

«Le belve» è tratto dal volume Una domenica pomeriggio (SUR, 2015).

Acquista
ebook

Condividi

Carrello

Ultime uscite