Julio Cortázar  

Carta carbone. Lettere ad amici scrittori


SUR15_Cortázar_Cartacarbone_cover
A cura di Giulia Zavagna
Data di uscita: giugno 2013
Collana: SUR #15
Libro
ISBN: 978-88-97505-24-2
Prezzo: 16.00 €
279 pagine
Ebook
ISBN: 978-88-97505-29-7
Prezzo: 9.99 €
Formato: E-PUB / 642.6
Paese: Argentina
Parole chiave:

Carta carbone – il primo di tre volumi con cui SUR presenta l’epistolario di uno dei più grandi scrittori di tutti i tempi – raccoglie un centinaio di lettere di Julio Cortázar (1914-1984) ad altri autori: da Vargas Llosa a García Márquez, da Paz a Borges, da Soriano a Onetti, da Victoria Ocampo a Galeano. Con un registro di volta in volta divertente o profondo, impegnato o surreale, formale o amichevole queste lettere – inviate dall’Europa nell’arco dei tre decenni passati da Cortázar lontano dall’Argentina, e arrivateci grazie alla mania di conservarne sempre una copia carbone – compongono il ritratto di un uomo e della sua epoca, di un autore e della sua opera, di un intellettuale e del suo ruolo nella società. È possibile così attraversare la parabola umana e letteraria di Cortázar vivendola «in presa diretta»: gli esordi, i primi riconoscimenti, fino al successo internazionale di Storia di cronopios e famas e di Rayuela, il tutto condito da viaggi, amori, amicizie, battaglie politiche e vicende personali.

Svuota
LEGGI UN ASSAGGIO

“Ciò che scrivo è soprattutto invenzione, ed è invenzione perché non ho nulla da ricordare che valga la pena. Quindi, approfittando di un certo dono che la natura mi ha dato, invento, fabbrico, estraggo ex nihil.”Julio Cortázar